Economia e lavoro

Ultima modifica: 11 Ottobre 2018 17:29

Vigili del Fuoco valdostani, il 19 ottobre sarà sciopero

Aosta - Durante la giornata saranno comunque garantite le prestazioni indispensabili dei Vigili del fuoco. All'origine il venir meno degli impegni presi sul Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.

Il Corpo Valdostano dei Vigili del Fuoco ha deciso: venerdì 19 ottobre sarà sciopero. A renderlo noto un comunicato della Presidenza della Regione che informa della scelta presa dai lavoratori assieme ai sindacati Cgil Fp e Conapo.

Nonostante lo sciopero di venerdì prossimo, si legge, “saranno comunque garantite le prestazioni indispensabili così come stabilito dalle disposizioni di legge”. Diverso invece il discorso che dal 19 ottobre porterà fino al 31 del mese, quando “non verranno, invece, garantite tutte le attività extra orario (a titolo di esempio i corsi addetti antincendio  ai sensi del dlgs 81/08 e relativi esami, addestramenti per mantenimenti delle capacità operative, servizi di vigilanza antincendio, corsi di formazione per il personale volontario)”.

Le organizzazioni sindacali informano che le motivazioni alla base dello sciopero sono da cercarsi nella “persistente mancanza formale degli impegni riferibili all’applicazione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, così come articolato nella piattaforma di rivendicazione discussa e depositata nel procedimento di raffreddamento, regolarmente esperito”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>