Dalla Regione pronti 12 milioni contro il caro energia

Dopo una serie di incontri con le associazioni di categoria e dei consumatori ed i sindacati, il Governo regionale ha illustrato una proposta di misure urgenti da 8 milioni per le imprese e 4 a supporto delle famiglie per contenere il rialzo dei costi energetici.
Palazzo della regione
Politica

Una serie di incontri tra il Governo regionale ed i rappresentanti delle associazioni di categoria e dei consumatori e delle organizzazioni sindacali, con un obiettivo: valutare assieme gli effetti del vertiginoso aumento dei costi dell’energia.

Ma anche per raccogliere – e portare a palazzo regionale – le segnalazioni e le criticità del mondo imprenditoriale, dei lavoratori e dei cittadini.

La Giunta regionale – si legge in una nota – “ha quindi illustrato una proposta di misure urgenti a favore di famiglie e imprese volte a limitare gli effetti negativi del rialzo dei costi energetici con uno stanziamento di bilancio pari a 12 milioni di euro di cui 8 per le imprese dei settori dell’industria, artigianato, agricoltura, turismo e commercio e 4 a supporto delle famiglie”.

Si tratta – prosegue il comunicato – “di interventi immediati e concreti che il Governo regionale ha predisposto in questi giorni, a seguito di una serie di riunioni tecniche e politiche, e che verranno approvati a breve per essere sottoposti all’attenzione del Consiglio regionale”.

Governo che parla di “un primo incontro interlocutorio che ha permesso di confrontarsi con i rappresentanti del tessuto sociale e produttivo valdostano. Ogni categoria ha potuto portare al tavolo la propria situazione e ascoltare quella degli altri settori. Il confronto e il dialogo continueranno con un nuovo incontro a fine settembre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte