Ferrovia: via libera all’acquisto di altri 3 bimodali

La Giunta regionale ha, infatti, deciso di approvare lo schema di convenzione con il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile. La spesa prevista è di 29.480.000 euro di cui 25.300.000 circa a euro a carico dello Stato e il restante della Regione.
Bimodali
Politica

Diventeranno otto i treni bimodali valdostani. La Giunta regionale ha, infatti, deciso di approvare lo schema di convenzione con il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile, regolante il finanziamento per l’acquisto di tre treni bimodali nell’ambito del piano operativo infrastrutture 2014-2020.

La spesa prevista è di 29.480.000 euro di cui 25.300.000 circa a euro a carico dello Stato e il restante della Regione.

L’accordo di programma quadro fra Regione e Ministero delle infrastrutture, per il miglioramento del collegamento ferroviario Aosta-Torino, finalizzato all’acquisizione di sistemi di trasporto ferroviario innovativi per la linea Aosta/Torino, risale al 2016.  Nell’ambito di quell’accordo sono stati acquistati e consegnati per una spesa di 43 milioni di euro cinque treni bimodali a servizio del trasporto ferroviario della Regione, che sono attualmente utilizzati per il servizio ferroviario Aosta/Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte