Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 18 Febbraio 2021 10:48

Sci e ristori, una delegazione di sindaci chiede un incontro con i ministri competenti

Aosta - L'obiettivo è ottenere azioni concrete e veloci in materia di ristori. I sindaci condividono le "motivazioni degli operatori oggi in piazza ad Aosta; da parte nostra, vogliamo portare avanti queste istanze attraverso i canali istituzionali: al Governo chiederemo di farsi carico delle conseguenze di scelte che ci hanno fortemente penalizzato”.

I Sindaci in piazza DeffeyesImmagine di archivio

“La montagna non può essere dimenticata e soprattutto bisogna avere rispetto per chi ci vive e lavora”. A rivendicarlo sono i Sindaci valdostani. Uma delegazione di primi cittadini dei Comuni turistici più colpiti dalla mancata riapertura dei comprensori sciistici ha chiesto un incontro con i Ministri competenti. L’obiettivo è ottenere azioni concrete e veloci in materia di ristori.

“Gli enti locali della Valle d’Aosta hanno sin da subito fatto richieste molto precise ai rappresentanti del nuovo Governo.  – sottolinea Franco Manes, presidente del Celva – Adeguati indennizzi per i mancati introiti del turismo di montagna sono indispensabili e dovranno essere immediati. Come Sindaci condividiamo le motivazioni degli operatori oggi in piazza ad Aosta; da parte nostra, vogliamo portare avanti queste istanze attraverso i canali istituzionali: al Governo chiederemo di farsi carico delle conseguenze di scelte che ci hanno fortemente penalizzato”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo