Vaccino anti Covid, da lunedì prenderà il via la somministrazione delle terze dosi agli over 80

L'Usl ha avviato le convocazioni dei soggetti che potranno ricevere la terza dose “booster” del vaccino e che potranno ricevere, contestualmente, la vaccinazione antinfluenzale. I poli di Morgex, Châtillon e Donnas saranno riattivati temporaneamente, mentre verranno implementate le sedute al PalaIndoor.
Il Centro di vaccinazione anti Covid al PalaIndoor di Aosta
Sanità

Sono state avviate le convocazioni dei soggetti che potranno essere vaccinati con la terza dose booster del vaccino anti Covid e che potranno ricevere, contestualmente, la vaccinazione antinfluenzale.

A comunicarlo è l’Usl. A partire da lunedì 18 ottobre verrà avviata la campagna per le terze dosi, a partire dai soggetti di età superiore agli 80 anni, che saranno convocati direttamente dall’azienda sanitaria.

 I poli di Morgex, Châtillon e Donnas verranno riattivati temporaneamente e verranno implementate le sedute nella sede di Aosta-Palaindoor secondo una programmazione di massima:

  • Aosta-Palaindoor
    dal 19 ottobre: il martedì dalle 8.10 alle 14.10 (288 posti) ed il giovedì, dalle 14.30 alle 20.30 (432 posti)
  • Châtillon
    dal 23 ottobre: il sabato dalle 8.10 alle 14.10 (144 posti)
  • Donnas
    dal 24 ottobre: la domenica dalle 8.10 alle 14.10 (144 posti)
  • Morgex
    dal 25 ottobre: il lunedì dalle 14.30 alle 20.30 (144 posti)

Al Palaindoor proseguono inoltre le somministrazioni di prime dosi nei pomeriggi di martedì – con box dedicati ai minori –, mercoledì e venerdì e delle seconde dosi al mattino.

Questa settimana prenderà il via anche la somministrazione delle terze dosi di vaccino anti Covid-19 e di quello antinfluenzale agli ospiti delle microcomunità e case di riposo della Regione.

Fondamentale sarà, in questa fase, la collaborazione dei medici di medicina generale che danno la propria disponibilità per la vaccinazione nelle strutture residenziali e negli hub vaccinali – chiude la nota Usl –. La campagna vaccinale (terze dosi) entrerà in pieno regime nel corso dei prossimi giorni e potrà essere soggetta a variazioni e implementazioni, sulla base della disponibilità dei vaccini e delle direttive da parte della struttura Commissariale e del Ministero competente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sanità
Sanità