Società di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 2 Settembre 2019 18:15

Aosta, affidata la co-progettazione dei Servizi per l’Infanzia alla cooperativa La Sorgente

Aosta - Già prenotate le somme a bilancio - il servizio sperimentale ha un anno di gestione, prorogabile per uno ulteriore - che "cubano" a 868mila euro con Iva al 5% compresa, così suddivisi: 294mila per l’anno 2019274mila per il 2020 e 300mila per il 2021.

Bambini all'asilo (immagine d'archivio)

Co-progettazione sperimentale per i servizi all’Infanzia di Aosta, la gara è stata affidata alla Cooperativa La Sorgente che gestirà il servizio dal 1° settembre al 31 agosto 2020.

L’iter vedrà ora la stipula della convenzione, come precisa la determina dirigenziale pubblicata oggi dal Comune Capoluogo.

“Domani si riunirà il tavolo tecnico per definire le linee d’intervento – spiega l’Assessore alle Politiche sociali di Aosta Luca Girasole – così come da linee guida previste nel bando di gara e che erano state da me presentate in Commissione, e dalla stessa condivise ed in parte anche integrate. L’obiettivo resta quello che ci eravamo prefissati, ovvero di poter far partire questi nuovi servizi per i nostri concittadini più piccoli entro la fine del mese di settembre, cosa che contiamo di fare”.

Già prenotate le somme a bilancio – il servizio ha un anno di gestione, prorogabile per uno ulteriore – che “cubano” a 868mila euro con Iva al 5% compresa, così suddivisi: 294mila per l’anno 2019
274mila per il 2020 e 300mila per il 2021.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>