Meteo, come sarà l’inverno in Valle d’Aosta?

La parola ai tecnici del Centro funzionale della Regione. Tra il pomeriggio e la serata di oggi la regione prevista una perturbazione, che colpirà in particolare il settore nord occidentale e i confini con nevicate dai quantitativi significativi oltre i 2200 metri di quota. Nel fine settimana le temperature recupereranno qualche grado.
Courmayeur Marco Di Venanzo
Società

L’inverno è oramai alle porte ma, contrariamente ad aspettative e auspici, esso non pare pronosticarsi freddo e nevoso come molti desidererebbero. Nonostante il bollettino meteorologico azzardi la possibilità di medie precipitazioni nevose in quota tra oggi e domani, data incertezza e scarsa attendibilità delle previsioni matematiche a lungo termine, risulta quantomai difficoltoso azzardare date circa l’effettivo avvio della stagione fredda o ipotizzare la corretta quantità di precipitazioni di quest’anno.

“Temperature nella media e precipitazioni abbondanti”

Non esiste, secondo gli esperti del Centro funzionale della Valle d’Aosta, alcuna correlazione accertata tra l’andamento della stagione attuale e le condizioni meteo che riguarderanno invece il prossimo e imminente inverno.

“I pur esistenti tentativi di stabilire come saranno climaticamente parlando i prossimi mesi da parte dello European centre for medium-range weather forecasts, che l’anno passato per la prima volta sono risultati corretti, vanno presi molto alla larga poiché non applicabili e pertanto di scarso funzionamento e dettaglio in Europa – spiegano dall’ufficio meteorologico regionale -. Attualmente pare che le temperature saranno nella media mentre le precipitazioni si riveleranno abbondanti tra i mesi di dicembre e gennaio, salvo poi diminuire a partire dal mese di febbraio, ma è bene prestare attenzione poiché i pronostici possono sempre essere soggetti a variazioni”.

Le temperature di dicembre
Le temperature di dicembre
Le precipitazioni di gennaio
Le precipitazioni di gennaio

La nevicata imminente

Come ricordato dagli esperti, le sole previsioni potenzialmente veritiere sono quelle che ricoprono gli andamenti tra i 3 e i 7 giorni, periodo dopo il quale è possibile soltanto abbozzare una tendenza che tuttavia non superi il limite dei 10.

“Tra il pomeriggio e la serata di oggi la regione sarà interessata da una perturbazione a sfondo nevoso, che colpirà in particolare il settore nord occidentale e i confini innescando nevicate dai quantitativi significativi oltre i 2200 metri di quota che resteranno invece più bagnate o miste a pioggia altrove – chiarificano ancora dal Centro funzionale della Valle d’Aosta -. Già da domani i fenomeni si attenueranno gradualmente e, nel corso del fine settimana, le temperature recupereranno qualche grado, salvo poi, ma si tratta di una informazione ancora da accertare, condurre a una nuova perturbazione in passaggio mercoledì”.

Le precipitazioni attese tra oggi e domani
Le precipitazioni attese tra oggi e domani

Una risposta

  1. Mi piace questo Charaban, anche se non ho mai avuto occasione di vedere uno spettacolo. Forse sì…durante le trasmissioni di Rai3 Regione….
    Dall’articolo si deduce che sono una compagnia MOLTO AFFIATATA, questo già è un successo, e il voler portare la vita quotidiana dopo 2 anni di assenza, la trovo una GRANDE SFIDA, con un assicurato successo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte