VIDEO Società

Ultima modifica: 13 Febbraio 2021 13:28

Un documentario per riflettere sulla sanità di domani: in onda sugli spazi della RaiVda

Aosta - Promosso dalla Fondazione comunitaria della Valle d'Aosta, andrà in onda venerdì 19 febbraio alle 20 nella sezione programmi di Rai 3 Valle d’Aosta, dopo il Tg regionale.

Favorire una riflessione ampia e aperta su come dovrà riorganizzarsi la sanità in Valle d’Aosta all’indomani della pandemia per affrontare i cambiamenti demografici, sociali, culturali e tecnologici che coinvolgono la società. E’ questo lo spirito con cui la Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta ha promosso e finanziato la realizzazione del documentario, realizzato da Daniele Pierini, dal titolo “La sanità domani. Storie di cambiamento possibile” che andrà in onda sugli spazi di Rai 3 Valle d’Aosta venerdì prossimo, il 19 febbraio, alle ore 20, dopo il Tg regionale.

Il video, realizzato sotto forma di interviste giornalistiche, raccoglie le testimonianze e i punti di vista di alcuni testimoni importanti del mondo della sanità valdostana. Tra questi il direttore generale Ausl Angelo Pescarmona, il Presidente dell’Ordine dei Medici della Valle d’Aosta Roberto Rosset, l’ex Direttore Sanitario Ausl Pier Eugenio Nebiolo. E ancora Nives Paroli ex coordinatrice infermieristica, Laura Plati Dirigente infermieristico, Carla Buzzelli, infermiera, Carlo Poti Direttore Dipartimento per immagini, Daniela Glarey, Operatrice socio-sanitaria, Silvia Magnani, Specialista in malattie infettive e Paolo Pierini, Specialista in Urologia ed ex direttore Dipartimento delle chirurgie.

Minimo comun denominatore dei vari interventi raccolti: la necessità di un cambiamento culturale che condizioni tutte le scelte sanitarie a livello organizzativo e strutturale nella direzione di una moderna ed efficiente concezione della Sanità che punti sulla centralità del paziente e l’umanizzazione dell’assistenza, l’equità di accesso alle cure, la digitalizzazione sanitaria e l’approccio multiprofessionale e multidisciplinare al paziente.

Il trailer del documentario

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo