Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 17 Aprile 2021 13:11

Vaccino anti Covid, con le nuove dosi gli over 80 potranno anticipare la prenotazione

Aosta - L’Azienda Usl ha comunicato che è in corso un’azione di potenziamento delle agende di prenotazione delle somministrazioni di vaccini in seguito all’implementazione delle dosi Pfizer disponibili, e in previsione delle consegne programmate. L'obiettivo è quello di vaccinare tutti gli ultraottantenni entro fine aprile.

Vaccino PziferVaccino Pzifer

Con l’arrivo delle nuove dosi di vaccino gli over 80 potranno anticipare la loro prenotazione. L’obiettivo – già peraltro dichiarato qualche giorno fa dall’autorità sanitaria – è quello di chiudere la campagna per gli ultraottantenni entro fine aprile.

L’Azienda Usl, infatti, ha comunicato che è in corso un’azione di potenziamento delle agende di prenotazione delle somministrazioni di vaccini, proprio in seguito all’implementazione delle dosi disponibili e in previsione delle consegne programmate.

Maggiore disponibilità – si legge in una nota -, “dovuta ai solleciti da parte dell’Azienda sanitaria e alla presa in carico delle istanze da parte del Commissario per l’emergenza” che “consentirà una significativa accelerazione delle tempistiche della vaccinazione dei soggetti di età superiore agli 80 anni attraverso l’anticipazione delle prenotazioni della somministrazione della prima dose del vaccino Pfizer”.

Gli over 80 iscritti al Servizio Sanitario Regionale sono complessivamente 9642. Di questi, 6585 (pari al 68%) hanno già ricevuto la prima dose di vaccino, mentre 3753 (il 39%) – ile dato è aggiornato a ieri, dato aggiornato al 15 aprile 2021 – hanno completato il ciclo vaccinale con la seconda dose.

Alla data dell’11 aprile risultano in attesa della prima dose 2196 persone: di queste, 1112 sono già prenotate – e quindi inserite nel Portale vaccinazione -, 1084 sono i soggetti segnalati dal medico curante come “non deambulabili” e quindi da vaccinare a domicilio. Sono invece 925 coloro i quali hanno espresso diniego alla vaccinazione oppure la volontà di differire la data di prenotazione.

L’Usl spiega, inoltre, di aver “già potenziato il programma di vaccinazione con l’apertura di nuove liste di vaccinazione: da oggi, 16 aprile, gli over 80 che sono già prenotati per la prima dose potranno anticipare, mediante l’accesso al Portale vaccini, la data della prima inoculazione, secondo le date a disposizione, indicate dal portale”.

I soggetti segnalati dal proprio medico curante per la vaccinazione a domicilio (e che, pertanto, non compaiono sul Portale) saranno contattati dal servizio Infovaccini nel corso dei primi giorni della settimana prossima, per verificare se vi sia la possibilità di recarsi o essere accompagnati presso le sedi vaccinali. In tal caso, saranno inseriti nelle nuove “agende”, in anticipo sulle date previste.

“Il significativo aumento delle dosi di vaccino Pfizer già disponibili e in arrivo – spiega il Direttore sanitario Usl Guido Giardini – consentirà di dare attuazione al già previsto potenziamento della vaccinazione dei soggetti over 80, come indicato dalle recenti disposizioni. Stiamo già procedendo all’anticipazione delle prenotazioni già effettuate presso i centri di vaccinazione che ci porterà ad esaurire tale categoria entro la fine del mese di aprile. In esito ad opportuna valutazione sui numeri relativi alle vaccinazioni a domicilio, saremo in grado di stabilire il termine definitivo della vaccinazione over 80. Inoltre, è in corso di completamento la prenotazione dei circa 14.000 soggetti estremamente vulnerabili di tutte le fasce di età, entro il mese di maggio”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo