Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 6 Maggio 2019 9:08

Catherine Bertone vola alla Maratona di Praga: è settima

Aosta - L’inarrestabile “pediatra volante”, che domani festeggerà 47 anni, continua a stupire e chiude in 2h31’07”. Xavier Chevrier vince ancora il Trofeo Valli Bergamasche.

Catherine Bertone foto FidalCatherine Bertone - foto Fidal

Catherine Bertone continua a stupire e, dopo il quarto posto alla Mezza maratona di Torino, è ancora grande protagonista nella sua distanza, la maratona. A Praga la “pediatra volante”, che domani festeggerà il suo 47° compleanno, ha conquistato il settimo posto con il tempo di 2h31’07”, suo quarto miglior risultato di sempre, vincendo la classifica di categoria degli Over 45. La vittoria è andata all’israeliana Lonah-Chemtai Sampeter con 2h19’46”.

Grande risultato, ieri, anche per Xavier Chevrier che, dopo la vittoria a Vivicittà e le “fatiche” per l’organizzazione del Vertical di Fénis, vince il XVI° Trofeo Valli Bergamasche, organizzato dal suo team che giunge così alla nona vittoria consecutiva. Sul Monte Beio, a Leffe, il “Fenicottero di Nus” dà segnali di essere tornato in ottima forma dopo il lungo infortunio e, con il quarto crono assoluto di giornata (33’32”), stacca in ultima frazione Francesco Puppi, regalando la vittoria ai compagni di staffetta Luca Cagnati e Alessandro Rambaldini: l’Atletica Valli Bergamasche chiude così i 3 giri da poco più di 8 km in 1h40’38”.

Xavier Chevrier al centro con i compagni di squadra
Xavier Chevrier, al centro, con i compagni di squadra

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>