Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 18 Dicembre 2020 16:35

Sci, caduta senza conseguenze per Federica Brignone in Val d’Isère

Aosta - Nella discesa libera in Francia la valdostana è caduta a più di 100 km/h nello stesso punto in cui è caduta Nicole Schmidhofer ma ha subito tranquillizzato tutti. Vince Suter seguita da Goggia e Johnson.

Federica Brignone Val d'IsèreFederica Brignone Val d'Isère

Solo un grande spavento, soprattutto dopo la caduta di Nicole Schmidhofer che ha interrotto la gara per circa venti minuti, per Federica Brignone nella discesa libera in Val d’Isère. La valdostana è uscita a più di 100 km/h nella stessa curva dell’austriaca (di cui al momento non si conoscono le condizioni) finendo contro le reti di protezione ma fortunatamente ha subito tranquillizzato tutti alzando il braccio. Brignone dopo il quarto intertempo era temporaneamente ottava. Poco dopo nello stesso punto sono uscite anche la svizzera Joana Haehlen e la statunitense Alice McKennis Duran.

La gara sulla Oreiller-Killy è stata vinta da Corinne Suter in 1’44”62, seguita a soli 11 centesimi da Sofia Goggia ed a 20 dalla statunitense Breezy Johnson.

Federica Brignone dovrebbe tornare in pista domani alle 10.30 sempre in discesa e domenica alle 11 per il Super G.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo