Chicche di ricotta gorgonzola e asparagi

La ricetta di oggi è una "edizione speciale" con un piatto delizioso per augurare a tutti un sereno Natale.
Chicche di ricotta gorgonzola e asparagi
casseDrôle

Cari lettori, sebbene oggi non sia giornata di uscita della consueta ricetta ho deciso di regalarvi un piatto delizioso perché possano raggiungervi i miei migliori auguri di un sereno Natale.

Ingredienti per 3 persone

500 gr di ricotta

150 gr di farina integrale

1 uovo

1 mazzo di asparagi

300 gr di Gorgonzola fresco

20 ml di latte intero

10 foglie di salvia

100 gr di guanciale di maiale stagionato

30 gr di burro

20 ml di vino rosso

sale, pepe nero

Inizierete preparando gli gnocchi: in una insalatiera verserete la ricotta, la farina e l’uovo e con le mani impasterete il tutto, sino ad ottenere un composto ben omogeneo e poco appiccicoso sotto le vostre dita. Lascerete riposare l’impasto per almeno 30 minuti, coperto da un film di pellicola trasparente.

Su un capace tagliere di legno spolverato d’un velo di farina, dividerete l’impasto in 4 pezzi che, uno alla volta, trasformerete in salsicciotti di circa 1 centimetro e mezzo di diametro.

Le strisce arrotondate di impasto andranno coppate nella misura di un centimetro e mezzo, di nuovo, a formare degli gnocchetti che, con l’aiuto delle vostre mani, andrete ad arrotondare in forma di sfera, il più possibile regolare.

Terrete da parte le chicche su un vassoio leggermente infarinato.

Metterete a bollire l’acqua di cottura delle chicche con le 10 foglie di salvia e una presa di sale; arrivata a bollore l’acqua andrete a sbollentare le code degli asparagi, tagliate a rondelle di 1 centimetro, per 6 minuti, quindi le ritirerete dalla pentola e sbollenterete le punte per 3 minuti totali.

In una casseruola antiaderente andrete a far sciogliere la noce di burro, lasciandolo leggermente dorare, poi andrete a saltare le code degli asparagi per 4 minuti.

Aggiungerete il latte ed il Gorgonzola a cubetti e lascerete sciogliere a fuoco molto delicato.

In un’altra padella antiaderente farete sudare il guanciale a fuoco dolce per 10 minuti, alzerete poi la fiamma al massimo e dopo 1 minuto sfumerete con il bicchiere di vino rosso, lasciandolo evaporare completamente.

Unirete quindi il guanciale al Gorgonzola e agli asparagi e mischierete.

Farete cuocere le chicche nell’acqua aromatizzata alla salvia e asparagi sino a quando, sole, non riaffioreranno e con la schiumarola le getterete immediatamente nel sugo, saltandole 2 minuti.

Servirete ben caldo con a decorazione qualche punta di asparago conservata in precedenza.

Buon appetito amici e un felice Natale a tutti voi!

Vi ricordo che potete seguire le ricette de la cassedrôle anche su Instagram !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

casseDrôle
casseDrôle

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte