Pomodori verdi fritti

Questo piatto sfizioso, che dà persino nome ad un film, è veloce da realizzare e lo si può utilizzare come contorno, antipasto o essere servito all'aperitivo con un buon bicchiere di metodo classico spumeggiante.
Pomodori verdi fritti
casseDrôle

Questo piatto sfizioso, che dà persino nome ad un film, è veloce da realizzare e lo si può utilizzare come contorno, come antipasto oppure potrebbe essere servito all’aperitivo come invitante accompagnamento ad un buon bicchiere di metodo classico spumeggiante.

Ingredienti per 4 persone

4 pomodori cuore di bue verdi di medio piccola dimensione

2 uova

200 gr di pangrattato

1 cucchiaino di paprica affumicata

sale, pepe nero, origano

Olio di arachide per friggere

Inizierete sciacquando i pomodori e asciugandoli bene. Dopo averli mondati li dovrete fare a fettine, spesse poco meno di un centimetro.

In un piatto fondo romperete le uova e le sbatterete con cura, con l’aiuto di una forchetta. Dopo aver amalgamato bianco e rosso preliminarmente potrete aggiungere il sale, la paprika e l’origano, un pizzico, quindi procederete a sbattere l’uovo ancora qualche secondo.

In un piatto piano depositerete il pangrattato.

Immergerete ora, con l’aiuto di una forchetta o una pinza da cucina, ogni fettina di pomodoro verde nell’uovo quindi la impanerete delicatamente su tutti i lati, compresi i bordi.

Aspetterete che l’olio raggiunga una temperatura di 180 gradi quindi vi tufferete i vostri pomodori per circa 3 minuti, avendo cura di girarli un paio di volte.

Lascerete asciugare l’olio in eccesso su della carta assorbente quindi potrete servire i pomodori verdi fritti in un bel piatto con una presa di fior di sale.

Buon appetito e ricordare sempre che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

casseDrôle