Società

Microcomunità di Fénis, reclutati i primi volontari: ora servono guanti e camici

anziani
Aosta - 150 le chiamate ricevute in due giorni dal sindaco di Fénis, non solo da valdostani, ma anche da Reggio Calabria, Genova e Varese. I nominativi dei volontari, suddivisi in base al comune di residenza, alla mansione e alla disponibilità di tempo offerta, finiranno ora in un elenco, in fase di stesura, che verrà condiviso con la Regione, la Protezione civile e l’Usl, per essere poi utilizzato in caso di necessità.
di Silvia Savoye