Decreto sostegni, Rini: “Un primo passo nella direzione giusta”

La coordinatrice regionale Emily Rini ha incontrato a Roma il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini.
incontro gelmini rini
Politica

La coordinatrice regionale Emily Rini ha incontrato a Roma il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini.

“Un incontro molto proficuo, nell’ambito del quale ho espresso soddisfazione per il cambio di passo operato dal nuovo Governo, considerati lo slancio impresso alla campagna vaccinale e le maggiori sensibilità e attenzione rivolte alla montagna e alla Valle d’Aosta, a dimostrazione di come l’interlocuzione promossa con i nostri rappresentanti a Roma stia producendo risultati importanti” sottolinea Rini.

“Avere previsto nel DL Sostegni un fondo ad hoc da 700 milioni di euro per misure di aiuto rivolte al ‘sistema montagna’, cifra a cui andranno a sommarsi gli indennizzi destinati a ogni altra attività economica, anche turistica, e ai lavoratori stagionali del comparto, costituisce un primo passo nella direzione giusta, a cui dovranno seguirne necessariamente altri, attraverso ulteriori scostamenti di bilancio, politiche fiscali per gli investimenti e la definizione di modalità idonee a garantire una ripartizione delle risorse sui territori che sia il più equa possibile, tenendo conto degli oneri elevati che comporta l’erogazione di servizi nelle zone montane. Una serie di interventi che il ministro Gelmini mi ha assicurato essere in agenda, così come mi ha comunicato in tempo reale l’arrivo ad Aosta di un buon numero di dosi supplementari di vaccini”. conclude Rini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte