Funzioni comunali associate, iniziato l’iter di modifica della legge

Oggi la prima Commissione "Istituzioni e autonomia" ha audito la dirigente della struttura enti locali Tiziana Vallet. Sul tavolo la rideterminazione degli ambiti territoriali sovracomunali e la revisione delle modalità per l'esercizio associato delle funzioni.
Laudizione in I Commissione della dirigente Vallet
Politica

La prima CommissioneIstituzioni e autonomia“, riunita oggi, venerdì 20 novembre, ha audito la dirigente della struttura enti locali, Tiziana Vallet. Sul tavolo, le proposte di modifica della legge regionale 6 del 2014 che disciplina l’esercizio associato di funzioni e servizi comunali, che tanto ha fatto discutere.

“La dirigente della struttura enti locali – spiega il Presidente della “prima” Claudio Restano (VdA Unie) – ha illustrato un documento di lavoro riguardante le modifiche più urgenti che vorremmo portare all’attenzione del Consiglio entro la fine dell’anno: si tratta, infatti, di consentire la rideterminazione degli ambiti territoriali sovracomunali entro la scadenza delle convenzioni fissata al 31 dicembre 2020, oltre che di rivedere le modalità per l’esercizio associato delle funzioni comunali, cui è collegato il conferimento dei nuovi incarichi ai segretari degli enti locali, anche in deroga alle disposizioni vigenti”.

“Il documento di lavoro – prosegue Restano – sarà ora portato all’attenzione dei gruppi consiliari per avviare il confronto politico sulle modifiche da apportare. Lunedì 23 novembre ci riuniremo nuovamente per approfondire e valutare le varie proposte pervenute”.

I Commissione il presidente Restano in collegamento
I Commissione il presidente Restano in collegamento video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte