Aosta ha deciso di aderire all’associazione Assitej, con un occhio ai festival teatrali

A spiegare la volontà di adesione all'associazione nazionale del teatro per l'infanzia e la gioventù è stato l'assessore alla Cultura Tedesco: "Al suo interno ci sono anche corsi di formazione, tavoli di lavoro e di confronto". Uno di questi riguarda i festival, ha detto, "per scoprire altre associazioni e compagnie teatrali, con lo spirito che muove Enfanthéâtre”.
Piazza Chanoux - Municipio
Società

Il Comune di Aosta ha deciso di aderire all’associazione culturale e artistica “Assitej italiaAssociazione nazionale del teatro per l’infanzia e la gioventù”. A spiegarne la ratio, oggi in I Commissione consiliare, l’assessore alla Cultura Samuele Tedesco.

“La decisione è stata presa durante l’organizzazione della nuova edizione di Enfanthéâtre – ha detto –, dal momento che molte compagnie teatrali vi aderiscono. Questa associazione è nata alla fine degli anni ’80 e dopo una piccola interruzione ha ripreso il suo corso nel 2016. Al suo interno ci sono molte compagnie teatrali ma anche possibilità di corsi di formazione, tavoli di lavoro e di confronto”.

Elemento, questo, determinante: “Uno di questi ‘tavoli’, che a noi interessa molto – ha proseguito l’assessore –, è quello che riguarda i festival, per entrare così in relazione con la sede internazionale di Assitej in Francia e poter scoprire altre associazioni e compagnie teatrali, non solamente italiane, in sintonia con lo spirito che muove Enfanthéâtre”.

La quota di iscrizione ammonta a 200 euro. Ma l’importanza, chiude Tedesco, “è quella di ‘fare rete’. Aosta sarebbe il primo comune ad essere iscritto, e l’associazione si è detta molto interessata, qualora la decisione venisse poi ratificata dal Consiglio comunale”.

Una risposta

  1. Certo che in quanto a cultura la città di Aosta lascia parecchio a desiderare! Come cantavano Raf Morandi Tozzi qualche anno fa, “si può fare di più”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società