Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 1 Ottobre 2020 12:24

Avviati i lavori di manutenzione sui ponti della Statale 26 tra Pré-Saint-Didier e Courmayeur

Aosta - Gli interventi – fa sapere Anas – riguarderanno i ponti “Pallesieux”, “Torrente Verrand”, “Courmayeur”, “Dolonne”, “Torrente Sapin” ed “Entrèves”, per un investimento complessivo di oltre 1,5 milioni. Prosegue intanto il risanamento conservativo del viadotto "Bumaz" a Gignod.

Bumaz lavori Gignod - AnasI lavori al viadotto "Bumaz" a Gignod

Prosegue l’attività di manutenzione avviata dall’Anas sui ponti ed i viadotti lungo la rete in gestione in Valle d’Aosta. Ieri – mercoledì 30 settembre – i tecnici hanno avviato gli interventi lungo i viadotti sulla statale 26 “della Valle d’Aosta” tra i comuni di Pré-Saint-Didier e Courmayeur.

Le lavorazioni – fa sapere Anas – saranno attivate in successione e riguarderanno i pontiPallesieux”, “Torrente Verrand”, “Courmayeur”, “Dolonne”, “Torrente Sapin” ed “Entrèves”, tra il km 2,182 e il km 7,572 della statale.

Il programma di intervento prevede il ripristino corticale delle infrastrutture con rinforzi strutturali laddove necessari, il rifacimento dell’impermeabilizzazione e del sistema di regimentazione delle acque, il ripristino dei giunti di dilatazione e l’adeguamento delle barriere laterali di protezione, per un investimento complessivo di circa 1 milione e 550mila euro.

In questa prima fase le lavorazioni sono eseguite al di sotto dell’impalcato dei viadotti e non interferiscono con la viabilità lungo la statale. Inoltre, gli interventi sulla pavimentazione saranno eseguiti con transito garantito sulla corsia libera e non è prevista la chiusura al traffico dell’intera carreggiata. Il completamento degli interventi è previsto entro maggio 2021.

Prosegue inoltre – si legge sempre nella nota della società – il risanamento conservativo avviato a inizio settembre sul viadotto ‘Bumaz’, lungo la strada statale 27 “del Gran San Bernardo” a Gignod.

A partire da oggi 1° ottobre e fino a domani, 2 ottobre, in corrispondenza del ponte (km 11,600) sarà in vigore il senso unico alternato per consentire ai tecnici di aprire un secondo varco di accesso all’area di cantiere prossima alla statale. La limitazione è attiva tra le 8 e le 17.

I lavori – chiude Anas – stanno procedendo come da programma al di sotto dell’impalcato del viadotto.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo