Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 19 Marzo 2021 16:23

Coronavirus, da lunedì 22 marzo sarà possibile effettuare i test sierologici al “Parini”

Aosta - Il test verrà effettuato al Centro Unico Prelievi, dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 10, previa prenotazione. Un test sierologico che non è solo “qualitativo” (positivo o negativo agli anticorpi IgG + IgM) – spiega l’Usl in una nota – ma “quantitativo” (valorizzazione degli anticorpi IgG anti Spike).

Ospedale PariniOspedale Parini

Da lunedì 22 marzo sarà possibile effettuare i test sierologici per il Covid-19 direttamente all’ospedale regionale Parini di Aosta. A spiegarlo l’Usl, che ricorda anche che per richiedere i test da parte dei cittadini, delle ditte e degli enti, è necessaria la prenotazione. Per il cittadino l’effettuazione del sierologico è soggetta al pagamento anticipato del ticket, che ammonta a 35 euro.

Il test sierologico verrà effettuato al Centro Unico Prelievi del nosocomio regionale, dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 10, previa prenotazione chiamando lo 0165 516428 (dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 16.30).

I test sierologici effettuati hanno come obiettivo la ricerca degli anticorpi totali anti-Nucleocapside (IgG + IgM) – nel caso in cui l’utente non abbia avuto una documentata infezione da SARS-Cov-2 o non abbia effettuato la vaccinazione –, e la ricerca degli anticorpi IgG anti proteina Spike, nel caso in cui l’utente abbia avuto l’infezione e sia stato dichiarato guarito, oppure se abbia effettuato la vaccinazione, ad almeno un mese dalla prima dose.

Un test sierologico che non è solo “qualitativo” (positivo o negativo agli anticorpi IgG + IgM) – spiega l’Usl in una nota – ma “quantitativo” (valorizzazione degli anticorpi IgG anti Spike).

Per effettuare il test non è necessaria l’impegnativa del Medico e del Pediatra di famiglia. È richiesto il pagamento del ticket e la compilazione del modulo di richiesta-consenso da parte dell’utente, fornito dal Centro Unico Prelievi all’atto del prelievo. Il referto sarà inserito nel Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) oppure potrà essere ritirato presso il Centro Unico Prelievi in formato cartaceo.

In caso di positività del test sierologico, saranno informati il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica e il Medico o il Pediatra di famiglia del paziente. Il Medico competente e/o i datori di lavoro possono richiedere i test sierologici per i propri dipendenti, all’ufficio LPI – Libera professione Intramoenia, chiamando lo 0165 544644.

Anche per le ditte e gli enti i test sierologici saranno effettuati presso il Centro Unico Prelievi dell’ospedale regionale. Il pagamento di 35 euro sarà effettuato via fatturazione al datore di lavoro. All’utente è invece richiesta la compilazione del modulo di richiesta-consenso, fornito dal Centro Unico Prelievi. I referti saranno consegnati al Medico competente.

In caso di positività del test sierologico, saranno informati il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica e il Medico di famiglia del paziente.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo