I servizi semi-residenziali per gli anziani di Aosta si spostano al J.B. Festaz

Il provvedimento della Giunta comunale fa seguito alla decisione di destinare nuovamente a nido d’infanzia la struttura di viale Europa, che aveva ospitato i servizi per anziani dal 21 settembre 2020.
La Casa di riposo JB Festaz, ad Aosta
Società

Con la struttura di viale Europa, ad Aosta, destinata a tornare ad essere un asilo nido, i servizi semi-residenziali per gli anziani saranno collocati negli spazi – attualmente non utilizzati – di proprietà del J.B. Festaz, concessi in locazione alla cooperativa sociale Elleuno di Casale Monferrato.

Il servizio, che verrà avviato dal 16 settembre – spiega una nota del Comune di Aosta – sarà spostato nei locali del “Festaz” fino al permanere delle condizioni di emergenza legate alla pandemia e le conseguenti restrizioni.

Il provvedimento fa seguito, si diceva, alla decisione di ridestinare a nido d’infanzia la struttura di viale Europa che aveva ospitato i servizi semi-residenziali per anziani dal 21 settembre 2020.

Servizio che sarà fruibile dal lunedì al venerdì per massimo 20 utenti contemporaneamente con tre possibili tipologie di frequenza: tutto il giorno dalle ore 8 alle ore 19.30 con possibilità di consumare il pranzo e la cena, al mattino dalle ore 8 alle ore 13.30 con possibilità di consumare il pranzo e al pomeriggio dalle ore 14 alle ore 19.30 con possibilità di consumare la cena.

Il rapporto operatore/utente sarà di 1:7 con la presenza fissa di un operatore di supporto, servizio infermieristico per la preparazione e l’eventuale somministrazione della terapia e per monitorare le condizioni di salute degli anziani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società