Trasporti, decise nuove fasce Isee. Aumentano le percentuali di rimborsi per gli universitari fuori Valle

A renderlo noto l’Assessorato ai Trasporti e Mobilità sostenibile. Le fasce dell'Isee-Universitario sono state allineate al bando per le borse di studio e sono state incrementate le percentuali di rimborso.
Società

Sono stati modificati i criteri e le modalità per le agevolazioni tariffarie sui mezzi di trasporto pubblico utilizzati da studenti valdostani per raggiungere le sedi universitarie fuori dalla regione.

A renderlo noto l’Assessorato ai Trasporti e Mobilità sostenibile che segnala “alcune modifiche che incidono positivamente sul sostegno agli studenti universitari che studiano fuori dalla regione”.

In particolare, sono state allineate le fasce Isee al bando per le borse di studio e incrementate le percentuali di rimborso. Per l’Isee-Universitario fino a 11mila euro il rimborso ammonta ora al 75 per cento, così come per quello dagli 11.000,01 euro a 22mila euro.

Per l’Isee-Universitario da 22.000,01 euro a 33mila il rimborso si attesta al 50 per cento, mentre per quello che va dai 33.000,01 a 44mila euro il rimborso sarà del 40 per cento. Senza la presentazione di Isee, invece, il rimborso è del 25 per cento.

È inoltre previsto – dice l’Assessorato – un ulteriore rimborso del 5 per cento, al momento per quelle fasce di reddito che non raggiungono la percentuale massima consentita dalla legge, in caso di conseguimento del valore dei crediti formativi previsti per ciascun anno di corso frequentato.

“Il provvedimento si pone l’obiettivo di ridurre i costi del trasporto che i giovani valdostani sostengono per frequentare le università fuori Valle – spiega l’assessore Luigi Bertschy –. Si tratta di una delle iniziative messe in campo dall’assessorato che nell’insieme si propongono di raggiungere più obiettivi: favorire il diritto allo studio, implementare i collegamenti, promuovere l’utilizzo dei mezzi pubblici da parte dei giovani e abbattere i costi a carico delle famiglie”.

Sono state apportate ulteriori piccole modifiche che riguardano la presentazione della richiesta di rimborso. Gli studenti interessati sono invitati perciò a prendere visione delle modifiche apportate consultando la sezione trasporti del sito della Regione autonoma Valle d’Aosta a questo linkhttps://www.regione.vda.it/trasporti/Agevolazioni_tariffarie/Universitari/default_i.aspx.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte