Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 14 Novembre 2020 16:38

Ad Aosta la minoranza chiede un Consiglio comunale straordinario sul decreto “Ristori bis”

Aosta - A chiederlo sono le quattro forze di opposizione in Consiglio Comunale ad Aosta, Rinascimento Valle d’Aosta, Lega Valle d’Aosta, Fratelli d’Italia Valle d’Aosta, Forza Italia Valle d’Aosta.

Il municipio di Aosta

Le quattro forze di opposizione in Consiglio Comunale ad Aosta – Rinascimento Valle d’Aosta, Lega Valle d’Aosta, Fratelli d’Italia Valle d’Aosta, Forza Italia Valle d’Aosta, hanno richiesto la convocazione di un consiglio straordinario e urgente avente all’ordine del giorno “Misure urgenti di ristoro Emergenza Covid-19 Fase 2”.

Inoltre, a questa richiesta si è aggiunta anche quella dell’istituzione di una Commissione Speciale per urgenti misure Covid-19, composta da Maggioranza e Minoranza del Comune di Aosta oltre che dalle parti sociali, sanitarie, di volontariato e produttive della Città di Aosta.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo