La 1022ª Fiera di Sant’Orso si farà il 2 e il 3 aprile

L'ipotesi di uno spostamento delle date della "Millenaria", dovuto alla recrudescenza della pandemia, era stata ventilata da tempo. L’Atelier des Métiers ed il Padiglione enogastronomico, invece, saranno allestiti dal 31 marzo al 3 aprile.
Fiera di Sant'Orso 2020 - Foto di Massimiliano Riccio
Società

La 1022ª Fiera di Sant’Orso di Aosta, sospesa a causa della recrudescenza dei numeri della pandemia, si farà il 2 e il 3 aprile 2022.

L’annuncio – l’ipotesi di uno spostamento era stata ventilata in tempi non sospetti – è stato fatto oggi dall’Assessorato dello Sviluppo economico dopo gli incontri con gli attori interessati a partecipare alla “Millenaria”.

L’Atelier des Métiers ed il Padiglione enogastronomico, invece, saranno allestiti dal 31 marzo al 3 aprile.

“In relazione alla decisione di rinviare la Fiera – si legge in una nota –, è stato costituito un gruppo di lavoro composto, oltre che dagli assessori Luigi Bertschy, Jean-Pierre Guichardaz, Davide Sapinet e Roberto Barmasse e dalle strutture regionali competenti, dal Comune di Aosta, dall’IVAT, dall’Office du Tourisme e dalla Chambre Valdôtaine, che, nelle scorse settimane, ha analizzato le variabili e valutato le condizioni per individuare una nuova data in cui svolgere la manifestazione nelle migliori condizioni di sicurezza per gli espositori e i visitatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società