Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 16 Ottobre 2020 18:01

“Zona rossa”, la viabilità alternativa passa per l’autostrada

Aosta - A comunicarlo è la Presidenza della Regione. Da oggi, venerdì 16 ottobre, i veicoli potranno utilizzare l’autostrada A5 tra i caselli di Châtillon – Nus - Aosta Gran San Bernardo. L’esenzione dal pagamento del pedaggio è prevista esclusivamente con l'utilizzo del Telepass o di una pista manuale presidiata da operatore.

Autostrada A Foto di Davide VerthuyAutostrada A Foto di Davide Verthuy

Vista la chiusura della statale 26 e delle regionali e comunali che attraversano la “zona rossa” nelle aree di Chambave, Verrayes e Saint-Denis da oggi, venerdì 16 ottobre, i veicoli potranno utilizzare l’autostrada A5 tra i caselli di Châtillon – Nus – Aosta Gran San Bernardo.

A comunicarlo è la Presidenza della Regione, provvedimento necessario per “bypassare” le zone sulle quali ricade l’ordinanza di chiusura per emergenza epidemiologica firmata ieri sera.

La Regione ha infatti richiesto alla Sav – la Società Autostrade Valdostane – l’esenzione dal pagamento del pedaggio per gli utenti.

Società che, sentito il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, per i veicoli che entrano alla stazione autostradale di Châtillon ed escono a quelle di Nus o Aosta Gran San Bernardo e per quelli che entrano alle stazioni di Aosta Gran San Bernardo e Nus ed escono a quella di Châtillon, attuerà l’esenzione dal pagamento del pedaggio esclusivamente se utilizzano il Telepass o una pista manuale presidiata da operatore.

In una nota la Regione precisa che i veicoli che utilizzano l’autostrada tra le stazioni di Aosta Gran San Bernardo e Nus, e viceversa, saranno considerati paganti a tutti gli effetti.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Un commento su ““Zona rossa”, la viabilità alternativa passa per l’autostrada”

Commenta questo articolo