Presentati i calendari di Tour Trail e Défi Vertical

Sono 13 in tutto le gare (6 trail e 7 vertical): si parte il 18 marzo con il Castle’s Trail, festa finale il 15 ottobre con il Vertical Mont Mary.
Licony Vertical PH Stefano Jeantet original
Sport

La stagione di trail e vertical in Valle d’Aosta inizia a delinearsi: pur essendo ancora a novembre, sono già al momento più di 20 le gare nel calendario provvisorio (e ci sono già delle sovrapposizioni nel weekend del 22 e 23 luglio, con Cervino Matterhorn Ultra Race e La Thuile Trail, e del 29 e 30, con il Vertical Trail Courmayeur e il Monterosa Est Himalayan Trail della vicina Alagna). Di queste, ben 13 (più una gara amica) fanno parte del calendario di Tour Trail Valle d’Aosta e Défi Vertical, che tornano quindi a crescere nel numero di competizioni. Si parte il 18 marzo con il Castle’s Trail per chiudere con le premiazioni durante il Vertical Mont Mary del 15 ottobre: 6 i trail, 7 i vertical.

Un ritorno alla normalità – l’anno scorso si iniziò con il Castle’s Trail ancora in piena pandemia – che significa anche che gli spazi per organizzare gare si fanno sempre più ristretti: “Ci sono miriadi di gare, il calendario è molto fitto e, anche per questo, siamo partiti presto”, spiega il presidente del circuito, Mauro Cerise, durante la presentazione avvenuta il 17 novembre presso le Distillerie Saint-Roch. “Molte gare stanno per aprire le iscrizioni a breve. L’anno scorso pensavamo fosse una stagione difficile, poi è andata bene, anche grazie alle nuove gare che hanno portato freschezza e qualità per mantenere vivo lo spirito del Tour Trail, cioè la competizione sportiva ma anche la valorizzazione del territorio”.

Una valorizzazione che qualcuno sogna più in grande, come Xavier Chevrier, reduce dai Mondiali in Thailandia ed in rappresentanza del Vertical di Fénis, che crede che “la Valle d’Aosta sia pronta ad ospitare un Mondiale”, o più in piccolo: “Nel nostro circuito c’è sempre una buona partecipazione, ma facciamo fatica ad attirare gente da fuori Valle o da Oltralpe”, come spiega Loris Salice, consigliere.

Il 15 ottobre durante il Vertical Mont Mary verranno premiati i vincitori del circuito ed i finisher che hanno partecipato a tutte le gare, ma ci sarà anche un premio speciale: “Con le organizzazioni di Fénis abbiamo pensato di dedicare un premio a Battista Pieiller, qualcosa che rispecchi la sua personalità ed il suo impegno”, spiega ancora Cerise. “Quest’edizione del Vertical di Fénis sarà più dura”, gli fa eco Chevrier. “Abbiamo perso un pilastro fondamentale. Battista sarà il nostro direttore d’orchestra dall’alto”. Durante la presentazione l’Associazione Tour Trail ha anche consegnato l’assegno di 500 euro, destinato per il 2022 all’Associazione diabetici Valle d’Aosta. L’iniziativa benefica si ripete ogni anno.

Consegna assegno Associazione Diabetici
Consegna assegno Associazione Diabetici

Tour Trail Valle d’Aosta: 6 le gare in programma

Si partirà con il Castle’s Trail del 18 marzo, ormai tradizionale “ouverture” della stagione che dopo diverse edizioni si presenta con una novità annunciata già la scorsa primavera: in un’ottica di rotazione cambia infatti la sede di partenza e arrivo che per il 2023 sarà Challand-Saint-Victor, con i concorrenti che percorreranno sempre anche i sentieri di Verrès e Montjovet. Il 1° aprile si correrà il Traverse Trail di Arnad, altro evento che si è ritagliato il suo spazio a inizio stagione, a maggio conferma per il Torgnon Pink Trail (domenica 21), alla sua seconda presenza nel circuito, mentre il 10 giugno tornerà il Licony Trail, gara che in passato ha contribuito alla nascita del Tour Trail e che mancava in calendario dal 2019. Il 24 giugno spazio alla White Peaks Skyrace (Valtournenche) con finale a Saint-Oyen, per la prova a cadenza biennale Ultramarathon du Fallère, prevista per il 5 agosto.

ULTRAMARATHON DU FALLÈRE, ISCRIZIONI DA DICEMBRE. NOVITÀ: UNA CAMMINATA IN FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE DIABETICI

Ritorna in calendario l’Ultramarathon du Fallère, prova biennale che ha deciso di mantenere la stessa formula dell’ultima edizione disputata (2021). Sabato 5 agosto 2023 gli organizzatori proporranno la 61 chilometri (gara più lunga del circuito) e la 39 chilometri che potrà essere corsa individualmente oppure a staffetta di tre concorrenti. Novità: una camminata non competitiva a scopo benefico, il cui ricavato sarà donato all’Associazione diabetici Valle d’Aosta; ai ristori saranno presenti anche alimenti per i celiaci. Le iscrizioni apriranno nei primi giorni di dicembre.

LICONY TRAIL: RITORNA IN CALENDARIO UNA PROVA STORICA, UNA 28 CHILOMETRI CHE UNISCE DUE COMUNI

Il Licony Trail fa il suo ritorno all’interno del calendario del Tour Trail della Valle d’Aosta. Il 10 giugno sfida su un tracciato unico di 28 chilometri (2.000 metri di dislivello positivo) che unirà ancora una volta le comunità di Morgex e La Salle; gli organizzatori si ritroveranno a breve per allestire la nuova edizione. Quest’anno spazio al trail, non ci sarà invece il Vertikal 2000.

VERTICAL CIGNANA E WHITE PEAKS SKYRACE: DUE APPUNTAMENTI NELLA VALTOURNENCHE

Il primo appuntamento nella vallata di Valtournenche è per il 3 giugno, con la quarta edizione del vertical intitolato a Gianpiero Chiapello e Roberto Ferraris. Poco più di 6.5 chilometri (dislivello positivo di 1.000 metri) da Maen fino alla diga di Cignana. In programma anche un mini vertical per i bambini. Il 24 giugno spazio alla terza edizione della White Peaks Skyrace; due le distanze: 18 chilometri (1.200 metri D+) e 32 chilometri (2.300 metri D+). I percorsi solcheranno i sentieri di Valtournenche e Breuil-Cervinia e offriranno lo spettacolare passaggio in cresta, fino alla vetta della Gran Sometta. Intorno al lago di Maen, prova podistica non competitiva per i più giovani. Gli atleti avranno incluso il pranzo presso gli stand dello street food.

TORGNON PINK TRAIL: SPORT E SOLIDARIETÀ CORRONO INSIEME

Domenica 21 maggio si correrà il Torgnon Pink Trail, che unisce sport e solidarietà. Parte delle quote di iscrizione verrà infatti devoluta all’Associazione V.I.O.L.A.; Il percorso di 19 chilometri (1.200 metri D+) resta invariato rispetto al passato, confermata la partenza dalla piazza adiacente alla Baita Cian, dove verranno allestiti anche i servizi pre e post gara. Sabato 20 maggio l’antipasto con il mini trail dedicato ai più piccoli: due i percorsi che verranno disegnati in centro al paese, poi ricca merenda offerta a tutti. Non ancora fissata la data di apertura delle iscrizioni.

Défi Vertical: 7 gare di sola salita

Sette le gare del Défi Vertical, con l’apertura che spetterà sempre al Vertical Fénis, al lavoro per preparare un’altra grande festa per il Primo maggio. Il prossimo anno gli adulti gareggeranno sul K1000, ma l’organizzazione sta pensando anche a mini vertical per i più giovani. Un mese dopo, il 3 giugno, appuntamento nella Valtournenche con il Vertical Finestra di Cignana, il 17 giugno spazio al Vertical Saint-Marcel, poi una pausa di oltre cinque settimane fino al Vertical Courmayeur Mont Blanc del 29 luglio. Confermata la Scalata al Bivacco Cravetto – entrata lo scorso anno nel circuito – del 20 agosto, poi il ritorno di altre due gare tradizionali e biennali: il Gran Paradiso Vertical in programma il 2 settembre e il Mont Mary del 15 ottobre, evento che ospiterà anche le premiazioni finali dei due circuiti. Al termine delle gare di Saint-Christophe, la cerimonia che chiuderà la stagione e che assegnerà i trofei ai migliori atleti del 2023. Il 25 aprile sarà sempre dedicato al Tor Avril, tra La Salle, Saint-Nicolas, Avise e Arvier, prova amica non competitiva del Tour Trail Valle d’Aosta.

VERTICAL FÉNIS: APERTURA ISCRIZIONI IL 16 DICEMBRE,PROVA VALIDA PER IL CAMPIONATO REGIONALE DI SPECIALITÀ

Il Vertical Fénis si conferma prova di apertura del Défi Vertical e si correrà, come da tradizione, l’1 maggio. La gara sarà prova unica del campionato regionale di specialità, lo ha deciso la Fidal della Valle d’Aosta nella riunione di due settimane fa. Le iscrizioni apriranno il 16 dicembre, con tariffa di 25 euro valida solo una settimana, poi la quota salirà a 30 euro e sarà valida fino al 6 gennaio 2023. L’organizzazione sta lavorando a un mini vertical dedicato ai più giovani. Non ci sarà più il K1.5.

VERTICAL SAINT-MARCEL: ISCRIZIONI DA APRILE, PERCORSO DI 7 CHILOMETRI CONFERMATO

La gara del 17 giugno sarà sempre abbinata a Prosciuttiamo: l’organizzazione sta lavorando ad alcune iniziative collegate sia all’evento sportivo, sia alla festa che verranno ufficializzate nei mesi futuri. Le iscrizioni apriranno sabato 1 aprile 2023: tariffa promozionale solo per il primo mese, fino al giorno del Vertical Fénis. Il percorso resta invariato, 7 chilometri e un dislivello positivo di 1.250 metri.

VERTICAL COURMAYEUR: ADESIONI DAL 1° GENNAIO PER LA GARA PIÙ LUNGA DELL’INTERO CIRCUITO

Il K2000, inserito all’interno di un ampio programma (K1000, Trail del Battaglione e K-Kids), sarà il più lungo del Défi Vertical con i suoi 11.7 chilometri che da Courmayeur porteranno nel cuore della catena del Monte Bianco. La suggestiva prova, con arrivo a Punta Helbronner, si svolgerà il 29 luglio, poche ore dopo il K1000 serale che finirà invece nella zona del Pavillon. Le iscrizioni di tutte le gare apriranno il 1° gennaio 2023, informazioni e regolamenti sono già disponibili sul sito della manifestazione: verticaltrailcourmayeurmontblanc.com.

GRAN PARADISO VERTICAL, UNA CLASSICA NELLA VALSAVARENCHE: DAL 1° FEBBRAIO VIA ALLE ISCRIZIONI

Quest’anno ritorna il Gran Paradiso Vertical, penultima prova del circuito Défi Vertical. Il percorso è confermato: partenza dal rifugio Tétras Lyre di Pont di Valsavarenche (2.000 metri), passaggio davanti al Vittorio Emanuele II (2.775 metri), per poi proseguire sulla morena del classico itinerario che porta verso la vetta del Gran Paradiso (3.000 metri). La gara è in programma il 2 settembre, l’apertura delle iscrizioni è prevista per il 1° febbraio 2023.

CRONOSCALATA CRAVETTO CONFERMATA PROVA DEL DÉFI, L’EVENTO RAGGIUNGE IL TRAGUARDO DELLE DIECI EDIZIONI

La Scalata al Bivacco Cravetto spegne le prime dieci candeline e farà parte per la seconda volta del circuito Défi Vertical. La gara si svolgerà domenica 20 agosto, con iscrizioni a partire dal mese di gennaio (giorno ancora in via di definizione) che potranno essere effettuate sul sito Wedosport. Per un periodo limitato, quota di iscrizione di 25 euro. Confermato anche il mini trail per i più giovani (0-15 anni) che potranno divertirsi sui quattro percorsi, in base alla fascia d’età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport
Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte